Come funziona

Come funziona

ACCELEROM_2

Si basa sull’utilizzo di sensori accelerometrici/di vibrazione: il rilevatore collocato sul lavorato raccoglie in tempo reale il feedback dell’azione prodotta dall’operatore. La campionatura viene inviata in remoto ad un sistema di analisi che quantifica e qualifica l’azione prodotta. Il grado di accuratezza è scelto in funzione dell’utilizzo e il sistema non ha limiti di sensibilità.

Le applicazioni sono molteplici e modulabili a piacimento: ad esempio i sensori possono essere utilizzati in serie, per una rilevazione contemporanea sullo stesso lavorato o su postazioni differenti.

 

I vantaggi

  • Il sistema non si limita a leggere il prima e il dopo, ma vede all’interno della finestra temporale di lavoro, laddove sistemi di timbratura non possono, per analizzare in modo scientifico l’azione svolta: tempi, tipo di azione svolta (manuale, automatica), suddivisione per classi di azione, sono solo una minima parte delle analisi realizzabili.
  • Lavora autonomamente in tempo reale evidenziando le aree di miglioramento, pilotando azioni correttive immediate, prima ancora che il processo sia concluso, per ottimizzare l’efficienza di un processo di lavoro o di una singola fase durante il lavoro stesso; complemento indispensabile al monitoraggio della produzione.
  • E’ utilizzabile in qualsiasi contesto (da grandi contesti industriali a piccoli artigiani)
  • E’ modulabile a piacere e concettualmente molto semplice.
  • Integrabile in qualunque sistema gestionale.
  • Fornisce un utile complemento nella trattativa con il cliente finale.
  • Non monitora direttamente l’operatore ma bensì l’effetto della sua azione (a tutto vantaggio della privacy).
info@timengine.net

1 commento finora

La risposta europea politically correct al braccialetto di Amazon – Timengine Scritto il4:08 pm - Feb 14, 2018

[…] Come Funziona […]